Prof Covenant On the Road

Prof Covenant On the Road

Pagine

sabato 31 maggio 2014

Voto di scambio (con Zenone)

Portati al cospetto del recensore, gli scrittori offrono un obolo per poterne ricevere pareri positivi sul libro. I lettori del blog analizzano i doni, cercando di realizzare se gli stessi siano sufficienti per il loro sommo leader e blogger.
Questo post lo sto scrivendo da una settimana. Forse di più. I benedettissimi esami universitari, in questa volata finale che mi dovrebbe portare a concluderli entro un mese per poi dedicarmi SOLO alla tesi, mi stanno prosciugando di ogni linfa creativa, impedendomi di mettere qualcosa di decente sul blog da mesi. Aggiungiamoci i seggi, aggiungiamoci la connessione che c'è e non c'è.

Ma forse, oggi, ce la faccio a parlarne. Un argomento delicatissimo, terribilmente arduo da trattare: il "voto" di scambio.

Non quel voto di scambio per cui noi italiani veniamo presi a pernacchie e vediamo i nostri parlamentari ammazzarsi tra di loro. L'altro voto di scambio. 

"Tu dai tre stelline a me, che io poi posso dare tre stelline a te".

martedì 13 maggio 2014

Le tre regole non scritte dell'editoria.

E anche questa volta... SCIMMIE!
Ignoro sinceramente se, tra le persone che frequentano saltuariamente queste pagine, vi siano degli scrittori in cerca di pubblicazione. A loro va il mio più sincero augurio e la raccomandazione di continuare a impegnarsi e non abbattersi mai. In attesa che mi sbattiate in faccia il vostro libro pubblicato dal malvagio Impero Galattico dell'Editoria, con la terribile presenza di Sire Eunandadori in prefazione, desidero rivelarvi tre cose che non dovreste MAI fare. Si tratta di puro e semplice buon senso, qualcosa che gli scrittori sanno di non dover fare ma che nessuno dice mai apertamente di non fare. A questo punto, sfatiamo questo tabù, e mettiamoli nero su bianco. Non dovete considerarle come oro colato, intendiamoci. 
Come il Drugo prima di voi, prendetela come viene.